Differenze tra le versioni di "VPN"

Da EigenWiki.
Jump to navigation Jump to search
m (4+categorie!)
Riga 1: Riga 1:
Se si è solo curiosi di sperimentare i servizi interni alla nostra rete senza ampliarla con una antenna possibile collegarsi tramite una VPN ad uno dei nostri server.   
+
<big>'''IMPORTANTE!'''</big><br />
Per farlo è necessario usare [http://www.tinc-vpn.org/ tinc] ed avere la [[PGP|fiducia]] del nostro maintainer diretta o tramite qualcuno che garantisca per voi.   
+
'''Le informazioni contenute in questa pagina non sono aggiornate ed il servizio potrebbe non funzionare come previsto.'''
 +
<br />
 +
<br />
 +
 
 +
Se si è solo curios* di sperimentare i servizi interni alla nostra rete senza connettercisi attraverso eigenNet è possibile collegarsi tramite una VPN.   
 +
Per farlo è necessario usare [http://www.tinc-vpn.org/ tinc] ed avere la [[PGP|fiducia]] del collettivo tramite qualcun* che garantisca per voi.   
 
   
 
   
La email di riferimento per TINC & VPN  è ax89(chiocciola)eigenlab.org.
 
 
Questa guida è basata (anzi, '''copiaincollata''' e modificata) sulla [http://wiki.ninux.org/TincVPNItaliano guida TINC di Ninux] che copre la configurazione su sistemi Linux e Mac.  
 
Questa guida è basata (anzi, '''copiaincollata''' e modificata) sulla [http://wiki.ninux.org/TincVPNItaliano guida TINC di Ninux] che copre la configurazione su sistemi Linux e Mac.  
 
= Connettersi alla Rete EigenNet via VPN con TINC =  
 
= Connettersi alla Rete EigenNet via VPN con TINC =  
Riga 48: Riga 52:
 
Per ora non abbiamo un server secondario per avere un link di backup.  
 
Per ora non abbiamo un server secondario per avere un link di backup.  
  
7) pubblicazione del proprio IP  
+
7) Pubblicazione del proprio IP  
Consultare la pagina della [http://wiki.ninux.org/GestioneIndirizzi#Tabella_IP_Classe_A_10.2BAC8-8 gestione degli indirizzi sul wiki di Ninux] e scegliere un indirizzo IP entro il range 172.18.0.'''201~254'''. Controllare bene che l'indirizzo scelto non sia già assegnato, quindi modificare la pagina e pubblicare tale IP insieme ai propri dati di afferenza.  
+
* Consultare la pagina della [http://wiki.ninux.org/GestioneIndirizzi#Tabella_IP_Classe_A_10.2BAC8-8 gestione degli indirizzi sul wiki di Ninux] e scegliere un indirizzo IP entro il range 172.18.0.'''201~254'''.  
 +
* Controllare bene che l'indirizzo scelto non sia già assegnato, quindi modificare la pagina e pubblicare tale IP insieme ai propri dati di afferenza.  
 
'''Nota bene:''' Sarebbe preferibile [http://wiki.ninux.org/?action=newaccount iscriversi] al Wiki di Ninux.
 
'''Nota bene:''' Sarebbe preferibile [http://wiki.ninux.org/?action=newaccount iscriversi] al Wiki di Ninux.
  
Riga 75: Riga 80:
  
 
9) Invio della richiesta di abilitazione  
 
9) Invio della richiesta di abilitazione  
Inviare un e-mail ad ax89(chiocciola)eigenlab.org (per essere sicuri di non sbagliare indirizzo mail cercare la sua chiave PGP e controllare la catena di fiducia delle firme) con i seguenti dati:  
+
Inviare una email ad info(chiocciola)eigenlab.org con i seguenti dati:  
 
* Nickname (scelto al punto 3)  
 
* Nickname (scelto al punto 3)  
 
* Indirizzo IP scelto  
 
* Indirizzo IP scelto  
 
* La chiave '''pubblica''' generata - attraverso la quale potremo abilitarti al Server VPN.  
 
* La chiave '''pubblica''' generata - attraverso la quale potremo abilitarti al Server VPN.  
Dato che non vorremmo fare account a George W Bush sotto mentite spoglie è richiesto che questa mail sia firmata con [[PGP]] con una catena di fiducia decente dal maintainer fino a voi oppure che gliela confermiate di persona o via telefono.   
+
Dato che non vorremmo fare account a George W Bush sotto mentite spoglie è gradito che questa mail sia firmata con [[PGP]] con una catena di fiducia decente dal maintainer fino a voi oppure che la confermiate di persona.   
 
Dopo aver ricevuto la notifica che la chiave pubblica è stata autorizzata è possibile provare a connettersi con il seguente comando:  
 
Dopo aver ricevuto la notifica che la chiave pubblica è stata autorizzata è possibile provare a connettersi con il seguente comando:  
 
  tincd -n eigennet  
 
  tincd -n eigennet  

Versione delle 13:35, 16 apr 2020

IMPORTANTE!
Le informazioni contenute in questa pagina non sono aggiornate ed il servizio potrebbe non funzionare come previsto.

Se si è solo curios* di sperimentare i servizi interni alla nostra rete senza connettercisi attraverso eigenNet è possibile collegarsi tramite una VPN. Per farlo è necessario usare tinc ed avere la fiducia del collettivo tramite qualcun* che garantisca per voi.

Questa guida è basata (anzi, copiaincollata e modificata) sulla guida TINC di Ninux che copre la configurazione su sistemi Linux e Mac.

Connettersi alla Rete EigenNet via VPN con TINC

A seguire verrà illustrata passo passo la procedura per poter configurare i propri sistemi per la connessione VPN

Guida per i sistemi Linux

Aprire il terminale e seguire le procedure qui indicate: 1) Installare l'ultima versione di tinc

sudo apt-get install tinc           #su debian e derivate
sudo pacman -S tinc                 #su arch e derivate

Nota bene: Assicurarsi che la versione installata sia almeno la 1.0.13

2) Creare la cartella EigenNet per tinc

sudo mkdir /etc/tinc/
sudo mkdir /etc/tinc/eigennet 

3) Creare il file di configurazione

sudo nano /etc/tinc/eigennet/tinc.conf

Una volta aperto l'editor, copiare il testo a seguire:

Name = yournickname
ConnectTo = eigenserver101
Mode = switch

è necessario inserire un nickname univoco. zefiro è il nostro Server HUB e Mode = switch è necessario perchè tinc opererà con una interfaccia TAP, necessari per eseguire su di esso batman-adv.

4) Creare la cartella host

sudo mkdir /etc/tinc/eigennet/hosts/ 

5) Generare il Keypair

sudo tincd -n eigennet -K 

per maggiori approfondimenti, consultare la pagina riguardo alla Crittografia Asimmetrica

6) Creare il file eigenserver101

sudo nano /etc/tinc/eigennet/hosts/eigenserver101

Questo file deve contenere sia l'indirizzo che la chiave pubblica del Server indicati a seguire:

Address = zefiro.eigenlab.org 
-----BEGIN RSA PUBLIC KEY----- 
MIIBCgKCAQEA1CogVrQqod0CcdIE0jnlD1lF6NC4s9YxGZx+5Sh5TIY+7yTxAUFK 
9IFsGHo70eROrrNbrpDERhi3ZSxmZHO1MzEUXDoxBNfaZ4EqgKhhT3xqnfZMAFpB 
1/O7EZ657a7gmAPZx1o2TwgGW0bGqhaypdYPASbtEKtc1K2KW1cH/iL0PLi6tSKr 
6pw2fJT9FolnXvEgm2oy0o/dgQwBu5suPpA00iA7xt66c+rhe8yZsVtsRSvfxavO 
Qjn2rbGtVV69uYqg6w8Df5rGubKCEnqVJhHvdwVN92qzpWExsQGbuEQYdGRan4OV 
NFHt/Zmsu/8x3roa/8Vna7w6PP4CltarUwIDAQAB 
-----END RSA PUBLIC KEY----- 

Per ora non abbiamo un server secondario per avere un link di backup.

7) Pubblicazione del proprio IP

  • Consultare la pagina della gestione degli indirizzi sul wiki di Ninux e scegliere un indirizzo IP entro il range 172.18.0.201~254.
  • Controllare bene che l'indirizzo scelto non sia già assegnato, quindi modificare la pagina e pubblicare tale IP insieme ai propri dati di afferenza.

Nota bene: Sarebbe preferibile iscriversi al Wiki di Ninux.

8) Creare il file tinc-up

sudo nano /etc/tinc/eigennet/tinc-up 

e inserire il seguente script:

#!/bin/bash 
ip link set dev eigennet up 
ip a a dev eigennet TUOIPSCELTO/24 broadcast 172.18.0.255
#Aggiusta il MTU cioè la dimensione massima dei pacchetti 
ip link set mtu 1350 dev eigennet 
iptables -A FORWARD -p tcp -m tcp --tcp-flags SYN,RST SYN -j TCPMSS --clamp-mss-to-pmtu
ip r a 10.174.0.0/15 via 172.18.0.1

Nota bene: sostituire TUOIPSCELTO con l'indirizzo IP scelto al punto 7. Abilitare i permessi di esecuzione al file tinc-up

sudo chmod +x /etc/tinc/eigennet/tinc-up 

Creare il file tinc-down

sudo nano /etc/tinc/eigennet/tinc-down

e inserire il seguente script:

#!/bin/bash
ip route del 172.18.0.1 dev eigennet
ip addr del TUOIPSCELTO/24 dev eigennet
ip l set eigennet down
iptables -D FORWARD -p tcp -m tcp --tcp-flags SYN,RST SYN -j TCPMSS --clamp-mss-to-pmtu

9) Invio della richiesta di abilitazione Inviare una email ad info(chiocciola)eigenlab.org con i seguenti dati:

  • Nickname (scelto al punto 3)
  • Indirizzo IP scelto
  • La chiave pubblica generata - attraverso la quale potremo abilitarti al Server VPN.

Dato che non vorremmo fare account a George W Bush sotto mentite spoglie è gradito che questa mail sia firmata con PGP con una catena di fiducia decente dal maintainer fino a voi oppure che la confermiate di persona. Dopo aver ricevuto la notifica che la chiave pubblica è stata autorizzata è possibile provare a connettersi con il seguente comando:

tincd -n eigennet 

Se tutto funziona è possibile fare un ping all'indirizzo 10.175.0.101 e 10.175.0.1