Cipolla

Da EigenWiki.
                 Avvertenza: Le informazioni qui riportate hanno solo un fine illustrativo, 
               non costituiscono e non provengono né da prescrizione né  da consiglio medico.

Nome scientifico: Allium cepa Abbiamo deciso di piantare i semi della "Cipolla di Tropea" Abbiamo prodotto una decina di cipolle molto più grandi rispetto alle normali che si comprano al supermercato. Non abbisogna di particolari cure, vedrete che sono pronte quando le grosse foglie si piegheranno su se stesse. E' composta del 90% di acqua, è un coacervo di di sali minerali e vitamine, (6, B6, PP, E,). I carboidrati non superano il 6%, rendendo questa radice davvero poco calorica. Si parla di 40 Kcal per 100 g di prodotto quando è cotta, e solo 26 Kcal da cruda. In effetti per godere a pieno di tutte le sue proprietà benefiche andrebbe consumata prefreribilmente al naturale.

La cipolla è ormai riconosciuta come forte antiossidante. Il nostro corpo infatti, non è in grado di neutralizzare da solo i radicali liberi; per sconfiggere la degenerazione e la morte cellulare che il nostro modo di vivere accellera a causa di alcol, tabacco e diete ricche di grassi e proteine, siamo obbligati ad assumere elementi che contengano antiossidanti naturali. Il flavonoide più presente è sicuramente la Querticina, che previene i tumori del tratto digerente, ed è particolarmente studiata dagli oncologi, in quanto inibitore di vari enzimi coinvolti nella prolifarazione cellulare (TK, ODC, PKCs). Ma le proprietà nutrizionali non finiscono qui: questa radice contiene anche oligoelementi come zolfo (stimola la diuresi), ferro, potassio, magnesio, fluoro, calcio e fosforo (importante per il mantenimento del sistema nervoso e osseo).