Compost

Da EigenWiki.

Il compost è materia di origine biologica, in genere scarti alimentari o di giardinaggio, che ha subito una degradazione e può essere usata per l'agricoltura. Il materiale di partenza può essere il rifiuto organico che si produce in casa, o l'erba o le foglie raccolte in giardino o ancora avanzate dall'orto. Si accumula in tutto in modo che batteri, muffe, insetti e altri invertebrati lo digeriscano, liberando composti che le piante possono usare per crescere.

Compostiera

La compostiera nell'eigenOrto

Del cibo non si butta via niente!

La compostiera ha la funzione di decomporre la materia organica di scarto (avanzi di cibo, sfalci di potature, etc.) in fertilizzante naturale (il compost) utile alla crescita delle piante. Dentro la compostiera vive una intera comunità di batteri, lombrichi e insetti, che si nutrono e trasformano le sostanze organiche in humus utile alla concimazione e all'arricchimento del terreno. Tutti/e possono portare da casa i rifiuti organici e metterli nella compostiera che si trova in questo giardino, ma fate attenzione ai requisiti per scaricare nella compostiera!

Il nostro compost

Perché abbiamo costruito una compostiera e l'abbiamo messa nell'orto? Abbiamo deciso di dare una dimostrazione di come sia possibile riutilizzare i vostri scarti organici, così li abbiamo accumulati all'interno di un cassonetto bucato sul fondo da noi realizzato. Dopo sei mesi di macerazione si ottiene terriccio da scarti di frutta e verdura.

Sappiamo tuttu quanto sia martellante l'emergenza rifiuti nel nostro paese e più in generale, quanto la crisi ambientale ci spinga a trovare nuove vie che ci permettano di mantenere i nostri standard di vita, ma allo stesso tempo rendano il nostro vivere quotidiano più sostenibile, a impatto zero. Uno degli esempi più eclatanti e affascinanti riguarda il cuoco inglese Arthur Potts-Dawson, in prima linea sulla questione riciclaggio, che ha costruito un intero ristorante a impatto zero.