Zucca

Da EigenWiki.

Nome scientifico: Cucurbita Maxima. I nostri semi erano della qualità "popone": abbiamo coltivato due piante, che sono cresciute tantissimo. Come le zucchine, sono striscianti, si attaccano al terreno grazie a dei cirri. Hanno bisogno di moltissima acqua, ma il risultato ripaga di tutto lo sforzo! Il frutto di questa varietà infatti diventa enorme, e se piantate i semi verso la fine della primavera, a settembre potrete già portarle in tavola. La zucca ha un'alta concentrazione d'acqua (94%), è ricca di vitamina A (599 mg per 100 g), C (9 mg per 100 g) e carotenoidi, precursori della vitamina A, utili per prevenire i tumori e per stimolare l'abbronzatura! Contiene buone quantità di fibre e sali minerali, quali calcio, sodio, potassio e fosforo. I lipidi sono quasi assenti, le proteine si trovano in percentuali molto basse. Sono verdure digeribili, adatte alle diete dimagranti e contro il diabete.

Nella polpa, oltre ai principi attivi già elencati, troviamo anche mucillagini e sostanze pectiche. Le prime sono polisaccaridi eterogenei che con l'acqua si dilatano e formano soluzioni viscose che hanno funzione lassativa nell'uomo.

Il succo della zucca è un buon diuretico e si consiglia di berne un bicchiere a digiuno, al mattino. Ha anche doti rinfrescanti e digestive.

I semi invece, contengono olii vegetali, come i fitosteroli (utili a diminuire il colesterolo) e la fitolecitina. La cucurbitina (un aminoacido) presente al loro interno serve per combattere il verme solitario (tenia echinococco), provocando il distacco dello scolice ("testa") dall'intestino.

Ultima ma non meno importante è la proprietà di alleviamento delle infiammazioni della pelle e prevenzione delle disfunzioni delle vie urinarie.


Zucca Delica

Zucca Delica.

Ci sono tante varietà di zucca che si distinguono per forma, dimensione, colore e sapore. Noi abbiamo coltivato la zucca Delica: buccia verde scura, dalla forma tonda e schiacciata e dal sapore dolce e delicato. In generale la pianta di zucca ha bisogno di molta acqua e di spazio dove potersi diramare, però è molto facile da coltivare e la pianta è resistente! Tra i tanti modi di mangiare la zucca, noi l'abbiamo preferita al forno con un po' d'olio e qualche spezia.

Zucca Delica cotta al forno.