Falafel

Da EigenWiki.

I falafel sono una delle cose più buone del mondo.

Falafel di ceci

Ingredienti per una quindicina abbondante di polpettazze.

  • 400g di ceci
  • 1 cipolla
  • 1 mazzo di prezzemolo
  • 2 spicchi di aglio
  • 2 cucchiaini cumino
  • 1 cucchiaino di coriandolo macinato
  • olio per friggere q.b.
  • 1 pizzico pepe
  • sale q.b.

Preparazione

Scolare i ceci dopo averli lasciati in ammollo per 24 ore. Frullare i ceci, la cipolla, l'aglio, il prezzemolo, il coriandolo macinato, il cumino, un pizzico di pepe e il sale; il composto deve esser fine et omogeneo.

Lasciare riposare in frigo per 1 ora. Con il composto formare delle polpette medie (trucco: se non stanno insieme aggiungere un po' di farina) e dorarle nell'olio bollente, girandole dolcemente un paio di volte, per 4 minuti circa. Quando le polpette sono ben colorite toglietele e asciugatele con la carta assorbente.

Si possono servire colle salsine, oppure sul pane abbrustolito con l'hummus, oppure su un letto di verzura.

Falafel di lenticchie

Falafel di lenticchie con una salsa di tahina e yogurt. Yummi!

Oltre ai fantastici falafel di ceci si possono fare anche i falafel di lenticchie, delle polpettine da friggere e mangiare calde con pane e salse.

Ingredienti per un bel po' di persone:

  • lenticchie secche 250g
  • 2-3 cipolle rosse a seconda di quanto piacciono
  • 2-4 carote a seconda di dimensioni e gusto personale
  • sale
  • un ciuffetto di prezzemolo se piace
  • cumino in polvere
  • olio per friggere

Procedimento

Metti in amollo le lenticchie una notte (no quelle già cotte, non vanno bene, altrimenti fanno una pappetta umida). Scola le lenticchie e falle asciugare un po' su un panno.

Sbuccia le carote e falle a pezzetti grossi. Trita al coltello le cipolle (non usare il minipimer che se no buttano fuori troppa acqua).

Prendi un robot da cucina o un minipimer e inizia a frullare le lenticchie con le carote, il sale ed il cumino. Frulla fino a che non si forma un composto eterogeneo ma che può stare insieme.

Aggiungi il prezzemolo tritato fine al coltello. Aggiungi le cipolle tritate a coltello non troppo finemente. Mescola tutto a mano.

Fai dei dischetti di circa 4cm di diametro e 1-2cm di spessore. Se le palline non stanno insieme aggiungi poca farina.

Friggi le palline, mettendole delicatamente nella padella se sono fragili. Appena toccano l'olio iniziano a fare la crosta che le terrà insieme.

Se i dischetti non sono perfettamente compatti l'olio entrerà all'interno friggendoli da dentro per un piacere 10x.

Salsa di yogurt e tahina

Per accompagnare i falafel o come salsa da tartine.

Ingredienti

  • 1 barattolo da 500g di yogurt bianco non zuccherato (va bene anche lo yogurt greco, o un mix dei due)
  • Tahina (crema di semi di sesamo), qualche cucchiaio
  • Miso (pasta fermentata di riso od orzo), 1-2 cucchiaini

Procedimento

In una ciotola metti mezzo barattolo di yogurt e aggiungi 2 cucchiai di tahina ed uno di miso, mescola fino ad avere una crema omogenea. Puoi renderlo più cremoso aggiungendo tahina e più salato aggiungendo miso.