Spaghetti al pesto di cavolo nero

Da EigenWiki.

Ricetta raccontata con entusiasmo smodato da zia Roberta per telefono. Semplice, veloce, economica, buona. Il cavolo si trova dappertutto[1] tra l'autunno e l'inverno.

Ingredienti

  • cavolo nero
  • pinoli
  • noci (poche sennò poi i pinoli non si sentono più)

Preparazione

Dopo una scottatina in acqua salata al cavolo nero, lo togli e lo scoli, conservando l'acqua per cuocerci dopo gli spaghetti. Poi frulla il cavolo insieme a noci e pinoli.

Lo versi in una zuppiera e ci metti un po' d'olio a crudo. Poi quando scoli la pasta devi salvare un po' d'acqua e ce la butti sopra, mescolando perbene prima di schiaffarci sopra la pasta e poi rimescolare il tutto.

Giusto una lacrima di olio piccante al peperoncino - se ce l'hai - per un godimento estremo.

Note

  1. rubabile, ma non smannare la pianta, cazzo!